ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucciso il leader nazionalista ceceno Basayev

Lettura in corso:

Ucciso il leader nazionalista ceceno Basayev

Dimensioni di testo Aa Aa

Il nemico numero uno di Mosca, il leader nazionalista ceceno Shamil Basayev è’ stato ucciso la scorsa notte dai servizi segreti russi, secondo quanto annunciato oggi dal capo della sicurezza Nikolai Patrushev al Presidente Vladimir Putin.

E sempre i servizi segreti russi riferiscono che il leader stava preparando un attentato per il prossimo G8 che si terrà all fine di questa settimana a San Pietroburgo.