ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage nella metropolitana di Valencia. 41 i morti

Lettura in corso:

Strage nella metropolitana di Valencia. 41 i morti

Dimensioni di testo Aa Aa

41 morti e circa 39 feriti. E’ l’ultimo bilancio del deragiamento di un convoglio del metro di Valencia in Spagna. La conferma arriva da un portavoce del governo regionale della città. Sotto le macerie si potrebbero trovare altri corpi. I familiari delle vittime sono assistiti da psicologi e medici.Gli ospedali di Valencia hanno rivolto appelli, attraverso le tv e le radio a donare il sangue.

Da Nuova Dehli dove ha incontrato il premier indiano, Il primo ministro spagnolo Zapatero ha subito inviato un messaggio di profondo cordoglio. Quello che è accaduto, ha dichiarato Zapatero, è terribile. Il governo e tutto il popolo spagnolo sono in questo momento vicini ai familiari delle vittime.
Zapatero rientrerà a Madrid domani.

Proclamati 3 giorni di lutto. Ai funerali, che si terranno oggi a Valencia, parteciperanno anche il Re Juan Carlos e la Regina Sofia.

Gli inquirenti escludono l’ipotesi di attentato. Dalle prime ricostruzioni il treno avrebbe affrontato a eccessiva velocità una curva deragliando e quindi capovolgendosi.

E’ la prima volta che accade un incidente di questa gravità nella metropolitana di Valencia, considerata fra le più sicure e moderne. E Ieri la Spagna ha rivissuto l’incubo del terrorismo.