ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I leader delle due parti di Cipro si sono incontrati per la prima volta dopo due anni.

Lettura in corso:

I leader delle due parti di Cipro si sono incontrati per la prima volta dopo due anni.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente greco-cipriota Tassos Papadopoulos e il turco-cipriota Mehmet Ali Talat non si stringevano la mano dall’aprile 2004, quando i greco-ciprioti hanno respinto in un referendum il piano Annan per la riunificazione.

Il riavvicinamento potrebbe contribuire ad allentare le tensioni sul processo d’adesione della Turchia all’Unione europea. Ankara continua a rifiutarsi di aprire i propri porti e aeroporti alla parte sud dell’isola.

Il presidente della commissione europea José Manuel Durao Barroso ha oggi insistito: “Noi manteniamo tutti i nostri impegni e chiediamo alla Turchia di fare lo stesso. I negoziati sono in corso. Ma se non sarà applicato il protocollo aggiuntivo all’accordo di Ankara ci saranno naturalmente gravi conseguenze”.

Al centro dei colloqui di oggi, la questione delle persone scomparse nei conflitti che hanno opposto le due etnie in passato. L’Onu ha contato quasi 1.500 scomparsi nella comunità greca, oltre 500 in quella turca.