ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cambio della guardia alla testa di Eads e della sua filiale Airbus

Lettura in corso:

Cambio della guardia alla testa di Eads e della sua filiale Airbus

Dimensioni di testo Aa Aa

Noel Forgeard si è dimesso dall’incarico di co-presidente esecutivo di Eads. 59 anni, ex-patron di Airbus,  paga cosi’ i ritardi sulle consegne del nuovo apparecchio A380.
I ritardi hanno fatto crollare i titoli in borsa di Eads di piu’ del 26% a metà giugno. Forgeard era già da marzo nell’occhio del ciclone per la controversa vendita – da parte sua e di altri dirigenti –  di stock options , avvenuta proprio prima del rinvio delle consegne dei supejumbo A380.
 
Al suo posto è stato nominato Louis Gallois, attuale presidente delle Ferrovie francesi, ed
ex- presidente d’Aerospatiale, una delle società  all’origine della creazione di EADS, nel 2000..
 
Consegna le dimissioni anche il presidente della Airbus Gustav Humbert, con effetto immediato. Con questa mossa il manager si assume la responsabilita’ dei nuovi ritardi del programma per il gigante dei cieli A380.
 
La crisi rivela comunque il disfunzionamento di una presidenza esecutiva divisa tra Francesi e Tedeschi.
 
Ora il nuovo presidente di Airbus  è Tom Enders nominato dal comitato degli azionisti  mentre Christian Streiff assume l’incarico di amministratore delegato.