ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tutti diversi, tutti uguali

Lettura in corso:

Tutti diversi, tutti uguali

Dimensioni di testo Aa Aa

Rullo di tamburi a Strasburgo per combattere le discriminazioni. Giovedí, il Consiglio d’Europa ha lanciato la campagna “Tutti diversi, tutti uguali”. Un’iniziativa per sensibilizzare i giovani, contro il razzismo, e la xenofobia.

“Questa campagna promuove un approccio positivo- spiega il segretario generale Terry Davis. E’ una campagna a favore della diversità, dei diritti umani e della partecipazione, per portare questi valori, vicino alla gente di tutt’Europa. La democrazia non sopravviverà se le giovani generazioni non partecipano alla vita pubblica”

La campagna di quest’anno combatterà in particolare l’islamofobia e promuoverà l’integrazione degli immigrati. Tuncay Cakmak, lavora in un’associazione attiva in 14 paesi dell’Europa occidentale e dei balcani.

“Da qualche anno, dopo gli attentati dell’11 settembre e gli altri attentati a Londra e Madrid, c‘è una forma di discriminazione contro i giovani di confessione musulmana, tutti i musulmani sono visti come potenziali terroristi, c‘è un vero malessere”

Seminari e dibattiti, saranno organizzati in tutti i 46 paesi del Consiglio d’Europa, l’istituzione per la difesa dei diritti umani spera di ripetere il successo della precedente campagna del ’95.