ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olli Rehn: "Possibile la sospensione dei negoziati con la Turchia"

Lettura in corso:

Olli Rehn: "Possibile la sospensione dei negoziati con la Turchia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il cartellino giallo dell’Unione europea alla Turchia potrebbe tingersi di rosso. Il commissario all’allargamento Olli Rehn ha detto che c‘è la possibilità reale che Bruxelles sospenda i negoziati di adesione se Ankara non cambierà atteggiamento nei confronti di Cipro.

Il dodici giugno scorso è stato dato il via concreto ai negoziati, con l’apertura del primo dei trentacinque capitoli tematici, dopo una lunga incertezza dovuta all’opposizione di Nicosia. Ieri lo stallo sulla questione cipriota ha spinto Bruxelles ad accelerare il processo negoziale con la Croazia a scapito della Turchia.

Ankara continua a rifiutarsi di aprire i suoi porti e aeroporti al traffico proveniente da Cipro, violando così l’accordo doganale allargato ai dieci nuovi paesi dell’Unione siglato l’anno scorso.