ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Voli segreti CIA: il rapporto della commissione d'inchiesta al Consiglio d'Europa

Lettura in corso:

Voli segreti CIA: il rapporto della commissione d'inchiesta al Consiglio d'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa
Al Consiglio d’Europa, è il giorno della requisitoria contro i voli segreti della CIA. Il rapporto in discussione oggi accusa 14 stati europei di aver autorizzando il transito di aerei civetta americani che trasportavano presunti terroristi verso prigioni segrete in paesi terzi in cui si sarebbe fatto ricorso anche alla tortura. Il relatore dell’inchiesta, lo svizzero Dick Marty: “Il messaggio da inviare è che non vogliamo più che ciò si verifichi in Europa. Noi siamo determinati a combattere il terrorismo, ma lo vogliamo fare con metodi appropriati e non con mezzi che, in definitiva, diano ragione al terrorismo”. Nel suo intervento, il commissario europeo alla giustizia, alla libertà e allasicurezza, l’italiano Franco Frattini, ha posto l’accento sulla necessaria collaborazione, alla pari, fra l’Europa e gli Stati Uniti: “Io mi permetto di rivolgere ancora un appello alle autorità americane, come ho fatto nei molti incontri bilaterali, perché collaborino pienamente con tutte le azioni che le istituzioni europee stanno portando avanti, a cominciare dai vostri lavori qui al Consiglio d’Europa”. L’inchiesta è cominciata 7 mesi fa, dopo le prime rivelazioni sull’esistenza di centri di detenzione segreti nell’Europa dell’est. All’attenzione del Consiglio d’Europa, oggi, anche un video, realizzato da un’associazione per i diritti umani, in cui testimoni raccontano di come siano stati rapiti e poi torturati sotto interrogatorio.