ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cipro turca: alle amministrative, rovescio elettorale per il partito di governo

Lettura in corso:

Cipro turca: alle amministrative, rovescio elettorale per il partito di governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Rovescio elettorale per Mehmet Ali Talat, al governo nella Cipro turca. Alle elezioni amministrative il suo Partito turco repubblicano, tendenza centro-sinistra, ha perso parecchi comuni. Il partito dell’Unità nazionale, opposizione nazionalista, ha piazzato 10 sindaci, contro 8 per la formazione di Talat. Il partito democratico, di centro-destra, alleato minoritario nell’esecutivo centrale, ha conquistato 7 comuni.

Talat sconta la mancanza di prospettive politiche chiare, dopo che, nel 2004, i greco ciprioti hanno respinto, con un referendum, il progetto di riunificazione proposto dall’ONU. Un piano che i turco ciprioti avevano invece approvato. Il 3 luglio Talat dovrebbe incontrare il presidente greco-cipriota Tassos Papadoupulos. Sarà questo il primo segnale di comunicazione fra i due leader dopo lo scacco referendario. L’sola è divisa dal ’74, quando le truppe turche occuparono la parte settentrionale, proclamando la Repubblica turca di Cipro del nord, riconosciuta solo da Ankara.