ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, arresti a Miami. Il governo: "Preparavano un attentato"

Lettura in corso:

Usa, arresti a Miami. Il governo: "Preparavano un attentato"

Dimensioni di testo Aa Aa

Avrebbero avuto l’intenzione di portare a termine degli attentati sul suolo statunitense, i sette arrestati dall’FBI a Miami, in Florida. E’ quanto sostiene il ministro della Giustizia degli Usa, Alberto Gonzales, che in una conferenza stampa ha confermato l’operazione.

Le indagini, spiega Gonzales, hanno portato a raccogliere dialoghi tra i sospetti, che tra di loro parlavano di “guerra totale agli Stati Uniti”, dicendosi speranzosi di riuscire a “uccidere quanti più diavoli possibile”. I sette che erano seguiti da mesi sono stati arrestati dai gruppi speciali dell’FBI intervenuti in un vecchio stabile di un quartiere povero di Miami. Secondo le autorità il gruppo avrebbe avuto in programma di far esplodere la Sears Tower di Chicago, uno dei simboli della città.