ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Somalia, governo e Corti islamiche d'accordo per una tregua

Lettura in corso:

Somalia, governo e Corti islamiche d'accordo per una tregua

Dimensioni di testo Aa Aa

Un accordo per mettere fine agli scontri in Somalia è stato siglato a Kartoum tra il governo ad interim e il movimento delle Corti islamiche.

Il testo, sancisce “il riconoscimento della legittimità del governo di transizione e la presenza dell’Alleanza dei tribunali islamici”. Stipula “la fine delle campagne mediatiche e militari” e lancia un appello alla pace a tutte le fazioni somale. Il ministro degli esteri somalo Abdullah Sheik Ismael ha sottolineato che è iniziato il processo di riconciliazione per la ricostruzione di una nuova Somalia e che sarà trovata una soluzione che soddisfi tutti. La mediazione in Sudan è stata condotta dal segretario generale della Lega Araba Amr Moussa e dal presidente sudanese Omar al Bashir. Il dipartimento di Stato americano ha definito l’accordo un “passo positivo” ma ha chiesto l’estradizione di tre stranieri accusati degli attentati contro le ambasciate in Kenya e Tanzania.