ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piano di azione per la sicurezza al quotidiano

Lettura in corso:

Piano di azione per la sicurezza al quotidiano

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli incidenti sono la quarta causa di morte tra gli adulti, dopo le malattie cardio-vascolari, il cancro e le patologie respiratorie. Sono circa 250 000 le vittime ogni anno, soprattutto giovani. Per frenare questa strage, la commissione europea ha presentato un piano d’azione.

Non si parla solo di scontri sulla strada ma anche degli incendi e degli incidenti domestici, i bambini sono i piú esposti. Bruxelles punta soprattutto sull’informazione e propone campagne per sensibilizzare l’opinione pubblica. Secondo la commissione è necessario creare una rete a livello europeo per confrontare le statistiche e veder dove c‘è piú bisogno di un’azione di prevenzione a livello nazionale. Bruxelles vuole corsi di formazione di primo soccorso destinati a insegnanti e assistenti sociali, promuove l’educazione stradale.