ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medio Oriente, diplomazie al lavoro per un vertice Olmert-Abbas

Lettura in corso:

Medio Oriente, diplomazie al lavoro per un vertice Olmert-Abbas

Dimensioni di testo Aa Aa

Un incontro che spiana la strada ad un vertice israelo-palestinese, quello di stamane a Petra, in Giordania, tra il premier dello stato ebraico Ehud Olmert e il presidente dell’Anp Mahmud Abbas. Ospiti a colazione di re Abdallah, Olmert e Abbas, hanno deciso di avviare i preliminari in vista di un faccia-a-faccia ufficiale, che secondo alcuni osservatori potrebbe essere fissato entro il mese di luglio. Faccia-a-faccia che per il presidente Abbas, di ritorno a Ramallah, va preparato con cura:

“Abbiamo parlato di un punto: come predisporci per il prossimo vertice. Occorre lavorare per far si che il meeting sia un successo. Cominceremo a lavorare già la settimana prossima”. Sul futuro delle relazioni israelo-palestinesi peseranno le scelte di Hamas e del governo Hanyeh, che secondo quanto riferisce Abbas potrebbero perfino arrivare a riconoscere lo stato ebraico. Hanyeh tuttavia ha di nuovo indicato nell’occupazione israeliana la causa dei problemi mediorientali. Nelle ultime due settimane, con cinque incursioni aeree, le forze armate israeliane hanno eliminato 7 esponenti dei gruppi armati, uccidendo almeno 14 civili, la maggior parte dei quali bambini.