ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Liberia: Taylor all'Aja aspetta l'inizio del processo

Lettura in corso:

Liberia: Taylor all'Aja aspetta l'inizio del processo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il processo a Charles Taylor all’Aia comincerà non prima che i suoi legali ne abbiano preparato la difesa. L’ha annunciato il Tribunale Speciale per la Sierra Leone che a Freetown ha già incriminato l’ex presidente liberiano per crimini di guerra e contro l’umanità, prima che si decidesse di spostare il processo in Olanda.Qui, dove Taylor è stato trasportato su un aereo dell’Onu ieri sera, la corte, indipendente, si servirà delle strutture del Tribunale Penale Internazionale, e l’imputato sarà rinchiuso nel centro di detenzione di Scheveningen.Se sarà giudicato colpevole, sconterà la sua pena nelle carceri britanniche.Il sostituto procuratore Christopher Staker ha precisato: “Devo dire che è molto difficile prevedere esattamente quando inizierà il processo, perché la questione non sta nelle mani di una sola parte. Dipenderà dagli avvocati dell’accusa, in parte, ma anche dalla difesa e dai giudici“Nell’attesa, Taylor alloggerà fra le mura che accolsero Slobodan Milosevic.La decisione di spostare il processo è stata presa nel timore che la presenza dell’ex dittatore in Africa potesse destabilizzare nuovamente la regione.