ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice Ue-Usa: Vienna pronta all'arrivo di Bush

Lettura in corso:

Vertice Ue-Usa: Vienna pronta all'arrivo di Bush

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro falsi allarmi-bomba e 3 mila agenti mobilitati in attesa di Bush. Così la città di Vienna si è preparata all’arrivo del presidente americano per il vertice annuale fra Stati Uniti e Unione europea che si svolgerà domani nella capitale austriaca. L’Austria è presidente di turno dell’Ue fino al 30 giugno.Ma l’ultimo grande evento del semestre europeo sembra provocare più dolori che gioie a viennesi e turisti: il centro città è chiuso alla circolazione e a Loden-Plankl, il famoso negozio di abiti tradizionali, il gestore, Gert John, si lamenta: “Perderemo un giorno di vendite. E di questi tempi la situazione economica non è splendida. Non mi fa piacere dirlo: sì, ci partono migliaia di euro, e non ho scelta”.Ma i veri anti-Bush sono altri, e anche per loro è stata giornata di prove generali: una prima manifestazione davanti all’Hotel Continental, l’albergo del presidente, ha portato all’arresto di 11 persone. Solo un assaggio della manifestazione di domani, ha avvisato un portavoce. Al vertice, saranno diversi i temi sul tavolo, dall’Iran, all’effetto serra, al Medio Oriente. Oltre a due argomenti imbarazzanti per l’amministrazione Bush: Guantanamo e i voli segreti della Cia.