ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio, arrestato un uomo per il rapimento delle bambine

Lettura in corso:

Belgio, arrestato un uomo per il rapimento delle bambine

Dimensioni di testo Aa Aa

Un uomo è stato arrestato con l’accusa di aver rapito Stacy Lemmens e Nathalie Mahy, le due bambine di 8 e 11 anni scomparse a Liegi nella notte tra venerdì e sabato scorso. Abdallah Ait Oud, 38 anni, ha già scontato due pene per pedofilia, ed era presente nel bar della città belga dove le bambine sono state viste per l’ultima volta.“Non voglio sapere se è implicato o no – dice Catherine Dizier, madre di una delle scomparse -. Certo, se hanno ricominciato le ricerche, questo mi preoccupa”.L’arrestato, che si è presentato spontaneamente alla polizia quando ha saputo di essere ricercato, nega ogni responsabilità. Le forze dell’ordine stanno setacciando la città di Liegi e i dintorni, compreso il fiume Mosa.La vicenda ravviva, in Belgio, il ricordo dell’affare Dutroux, il pedofilo già condannato per sequestro e violenza che, una volta tornato libero, rapì altre 6 ragazzine, 4 delle quali sono state ritrovate morte.