ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Belgio trema per un nuovo possibile caso Dutroux: 2 bimbe sparite da venerdì

Lettura in corso:

Il Belgio trema per un nuovo possibile caso Dutroux: 2 bimbe sparite da venerdì

Dimensioni di testo Aa Aa

Le ricerche continuano da quattro giorni ma delle due bambine di 7 e 11 anni scomparse a Liegi, in Belgio non c‘è notizia. La pista della pedofilia è solo una fra le tante, ma in tutto il Paese torna alla mente l’incubo vissuto undici anni fa con il caso di Marc Dutroux.

Le ricerche di Stacy e Nathalie sono partite dal caffè nei pressi del quale sono state viste l’ultima volta nella notte fra venerdì e sabato. Il procuratore di Liegi, Anne Bourguignont, ha lanciato un appello a quello che ha definito un “testimone privilegiato”: Un amico di una delle cameriere che si trovava nel locale venerdì notte ma che dalle due e trenta di sabato mattina è irreperibile. “Potrebbe aver visto qualcosa” ha detto il procuratore. Sarebbe l’unica persona che manca all’appello fra quante, rintracciate dalla procura, erano già state implicate in fatti di violenza su minori. Intanto si è mobilitata l’associazione Child Focus, creata proprio dopo il caso Dutroux per collaborare con la polizia nelle ricerche di minori scomparsi.