ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE-Turchia: via libera ai negoziati

Lettura in corso:

UE-Turchia: via libera ai negoziati

Dimensioni di testo Aa Aa

Pace fatta tra Unione europea e Turchia. I ministri degli esteri hanno adottato un compromesso che permette di superare il veto di Cipro. I venticinque hanno dunque deciso di aprire i negoziati con Ankara sul capitolo scienza e ricerca, il primo capitolo nelle trattative per l’adesione.

Al tempo stesso peró i ministri degli esteri hanno ribadito: il riconoscimento da parte della Turchia di tutti gli stati membri dell’Unione è un fattore essenziale nel processo di adesione.

Cipro reclama la piena applicazione dell’accordo doganale e chiede che le navi greco-cipriote possano avere libero accesso ai porti turchi. La Turchia non riconosce la repubblica greco-cipriota e non ha ancora ratificato l’accordo doganale. Da Zagabria il primo ministro turco ha reagito duramente: “Le decisioni di 24 stati non dovrebbero essere influenzate dalle posizioni di una parte di Cipro” – ha dichiarato Recep Tayyip Erdogan.

Turchia e Croazia procedono di pari passo verso l’adesione all’Unione Europea. Ma le trattative con i croati appaiono molto piú semplici.