ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il parlamento nepalese toglie all'unanimità al re Gyanendra il diritto di veto sulle leggi

Lettura in corso:

Il parlamento nepalese toglie all'unanimità al re Gyanendra il diritto di veto sulle leggi

Dimensioni di testo Aa Aa

La funzione monarchica diventa cosi’ esclusivamente protocollare. La misura decisa dal nuovo governo ad interim insediato a fine aprile è stata adottata ieri sera. Il potere esecutivo appartiene ora al Consiglio dei ministri e quello legislativo al Parlamento. Il 24 aprile scorso, dopo tre settimane di manifestazioni popolari organizzate dai partiti democratici e dai maoisti, Re Gyanendra era stato costretto a reinsediare il parlamento, sciolto nel 2002. Il 18 maggio scorso i deputati avevano poi tolto al re il controllo dell’esercito sul quale il monarca si era appoggiato per il suo colpo di stato del 2005. Gyanendra si era allora arrogato pieni poteri destituendo il governo che accusava di non avere sconfitto la guerriglia maoista.