ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il prezzo del petrolio sale di nuovo dopo il leggero ribasso di ieri

Lettura in corso:

Il prezzo del petrolio sale di nuovo dopo il leggero ribasso di ieri

Dimensioni di testo Aa Aa

In effetti gli investitori dubitano degli effetti stabilizzatori della morte del capo di Al-Qaida in Iraq.
Il deterioramento del clima politico nel paese resta intatto. Ancora oggi il rapimento di Muthana al-Badri, alto funzionario del ministero del petrolio e l’uccisione di tre ingegneri petroliferi ha confermato i dubbi degli esperti del settore, portando il greggio sopra i 70 dollarie 93 centesimi al barile.

“Abbiamo abbastanza petrolio per far fronte alla domanda- spiega il vicepresidente della Total Christophe de Margerie – ma non abbiamo sufficiente capacità di produzione per coprire cio’ che potrebbe apparire come un rischio maggiore in un certo numero di paesi produttori, visto che resteremo in questa situazione per molto tempo, vale a dire con una domanda forte e una capacità di produzione limitata “

Il prezzo del petrolio reagisce non solo alla situazione irachena ma anche alla minaccia iraniana di perturbare l’approvvigionamento in partenza dal Golfo in caso d’azione americana nei suoi confronti sullo scottante dossier del nucleare civile.