ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Nato è determinata a riportare la stabilità in Afghanistan.

Lettura in corso:

La Nato è determinata a riportare la stabilità in Afghanistan.

Dimensioni di testo Aa Aa

Davanti a un aumento della violenza l’Alleanza Atlantica ha invitato la comunità internazionale a moltiplicare gli sforzi per ricostruire il paese.

Riuniti a Bruxelles i ministri della Difesa dei 26 paesi membri hanno previsto, infatti, di raddoppiare gli effettivi sul campo: passare quindi da 9000 uomini a 17 mila secondo il portavoce dell’organizzazione. Donald Rumsfeld, segretario americano alla Difesa: “Ci sono ben 42 paesi nella coalizione presente in Afghanistan: 26 paesi della nato e 14 – 16 altri stati sono di stanza per pertecipare in un modo o nell’altro gli sforzi della coalizione….” Anche la presenza italiana in Afghanistan continuera’ in linea con gli impegni passati ha confemato il ministro della Difesa Arturo Parisi. Sul terreno la situazione peggiora a vista d’occhio. Nel solo mese di maggio le vittime di attentati e combattimenti sono state almeno 400.