ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: le ferrovie condannate per la deportazione degli ebrei

Lettura in corso:

Francia: le ferrovie condannate per la deportazione degli ebrei

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo Stato e le ferrovie francesi sono stati condannati da un tribunale amministrativo per aver contribuito alla deportazione degli ebrei durante la seconda guerra mondiale.È la prima condanna del genere per una società pubblica in Francia, una vittoria per l’eurodeputato verde Alain Lipietz, all’origine della causa: “La Sncf, come dice la sentenza e come dice soprattutto il procuratore, è stata più zelante a recuperare il denaro poi che a scusarsi”. Le ferrovie nel 1944 organizzarono e fatturarono allo Stato francese il trasporto di quattro membri della famiglia di Lipietz al campo d’internamento di Drancy. La condanna impone risarcimenti per 60 mila euro.La Sncf ha annunciato che farà appello.