ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un altro italiano morto in Iraq. Parisi: "Niente accelerazioni del ritiro"

Lettura in corso:

Un altro italiano morto in Iraq. Parisi: "Niente accelerazioni del ritiro"

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo lutto colpisce il contingente italiano in Iraq. Un militare è morto e altri quattro sono rimasti feriti nell’esplosione che ha investito un blindato. Uno dei feriti è gravissimo. I cinque soldati a bordo del mezzo erano tutti sardi.Erano le 21.35, le 19.35 in Italia quando è avvenuto l’attentato. Il blindato della Brigata Sassari era il primo di un convoglio di scorta a un convoglio logistico britannico diretto a Tallil, su una strada cento chilometri a nord di Nassiryia.Un attacco che arriva a pochi giorni dall’inizio del ritiro dei soldati italiani dall’Iraq, che l’esecutivo di Romano Prodi intende completare entro la fine dell’anno. Il ministro della difesa Arturo Parisi ha dichiarato che quest’attentato “non cambia nulla rispetto ai piani che il governo stava mettendo a punto”. Giovedì Parisi sarà a Bruxelles per discutere del rientro con il segretario americano alla difesa Donald Rumsfeld e il britannico Des Browne. Il ministro degli esteri Massimo D’Alema sarà invece domani a Bagdad.