ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Repubblica Ceca, incarico a Topolanek per il nuovo governo

Lettura in corso:

Repubblica Ceca, incarico a Topolanek per il nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente ceco Vaclav Klaus ha incaricato il conservatore Mirek Topolanek, ledaer del Partito democratico civico, di formare il nuovo governo. Seppur di misura, alle elezioni della scorsa settimana Topolanek ha sconfitto il premier socialdemocratio Jiri Paroubek, mettendo fine a otto anni ininterrotti di governi socialdemocratici.

Tuttavia la formazione di un nuovo esecutivo non è affatto scontata: la coalizione di centro-destra infatti ha ottenuto solo 100 dei duecento seggi della camera bassa del parlamento. Il capo dello stato Klaus ha chiesto al primo ministro incaricato di svolgere rapidamente le verifiche dell’esistenza di una maggioranza, precisando che in giornata verrà stabilita anche la data per la prima seduta della Camera. Dopo aver minacciato di non riconoscere il risultato elettorale, il primo ministro uscente Paroubek ha detto che il suo partito resterà all’opposizione, attendendo di vedere l’agenda programmatica del nuovo esecutivo. Con una crescita economica del 6 per cento annuo, una inflazione bassa e un debito pubblico contenuto, la Repubblica Ceca fa parte della Nato e dell’Unione europea, e nel 2010 dovrebbe entrare a far parte della “zona Euro”.