ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le prime dichiarazioni del nuovo Presidente del Peru'

Lettura in corso:

Le prime dichiarazioni del nuovo Presidente del Peru'

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’ accoglienza da stadio per il nuovo Presidente del Peru’, il socialdemocratico Alan garcia che ha appena vinto le elezioni con il 55 % dei voti sconfiggendo, cosi’ al ballottaggio lo sfidante nazionalista di sinistra Ollanta Humala.

Un colpo duro,dunque,per il modello populista di Humala ispirato alla politica del Presidente venezuelano Hugo Chavez. “Siamo stanchi dei piccoli tiranni e dei militari al potere. Qui in Peru’ c‘è un popolo che sa decidere e governare e sono certo che presto tutta l’America Latina sarà come noi” Per Garcia in realtà si tratta solo di un ritorno al potere. Presidente del Peru’ già nel 1985 gli esiti erano stati, pero’, disastrosi. Intanto il suo sfidante Humala ha riconosciuto il risultato elettorale e, confidando comunque in una trasformazione per il Paese, promette di non venir meno al suo impegno politico. Garcia adesso si prepara ad attuare il programma per il quale è stato votato. Programma che, nonostante i 350 mila posti di lavoro promessi alla popolazione è molto vicino alle classi conservatrici e industriali.