ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attacchi israeliani nei Territori palestinesi: sette morti

Lettura in corso:

Attacchi israeliani nei Territori palestinesi: sette morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sette persone uccise e altre nove ferite. E’ il bilancio della notte appena trascorsa nei Territori palestinesi occupati. Tre delle vittime erano attivisti della Jihad islamica, colpiti da un attacco aereo mentre stavano per lanciare razzi di tipo al-Qassam su obiettivi dello stato di Israele.

Il raid è avvenuto nel settore di Beit Lahya, nella Striscia di Gaza, ed è il primo intervento diretto da parte israeliana in questa zona dall’agosto del 2005. Sul posto, rivela un comunicato delle autorità militari, erano presenti anche unità di fanteria dello stato ebraico. Tra i nove feriti, due dei quali versano in gravi condizioni, figurano anche un giornalista palestinese e l’autista di una autoambulanza. Altri due militanti palestinesi sono stati uccisi a Nablus, in Cisgiordania per un raid dell’esercito israeliano nel campo profughi di Balata, mentre un terzo attivista, membro delle Brigate al-Qods, è stato ucciso in uno scambio di tiri con soldati israeliani.