ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlino: rischiano l'Aids i feriti nell'aggressione alla stazione centrale

Lettura in corso:

Berlino: rischiano l'Aids i feriti nell'aggressione alla stazione centrale

Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggiunge il rischio del virus dell’Aids per le persone che sono state aggredite da un giovane disadattato a Berlino, durante l’inaugurazione della Lehrter Bahnof, la nuova stazione centrale della capitale tedesca.

Uno dei primi tra i 28 passannti ad avere ricevuto una coltellata è infatti malato di Aids. Le autorità hanno chiesto dunque agli altri di verificare se vi sia stato un contagio. A seguito dell’aggressione e in vista anche della prossima apertura dei mondiali di Calcio il cancelliere Angela Merkel a Francoforte ha assicurato: “In Germania non abbiamo mai coordinato stato federale e Länder così come facciamo ora, in modo da garantire un livello massimo di sicurezza”. Il giovane aggressore, sedici anni, originario di un quartiere difficile della città, era già conosciuto dalla polizia per atti di vandalismo. E’ stato fermato subito. Sembra che fosse ubriaco.