ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strada in discesa per il governo Prodi, ma non mancano le polemiche

Lettura in corso:

Strada in discesa per il governo Prodi, ma non mancano le polemiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo Prodi si avvia ad ottenere la fiducia alla Camera questa sera, dopo aver già superato lo scoglio piu’ difficile, quello del Senato.Intanto il dibattito politico si riaccende su alcuni temi caldi, come l’immigrazione e la famiglia: il nuovo ministro della solidarietà sociale Paolo Ferrero, di Rifondazione Comunista, ha dichiarato di voler studiare norme per regolarizzare i lavoratori stranieri clandestini, mentre Rosy Bindi, nominata al dicastero della famiglia, ha parlato del possibile riconoscimento delle coppie di fatto.Nel frattempo, l’opposizione fa muro contro la coalizione al governo, rifiutando la presidenza di alcune commissioni. Berlusconi in particolare torna all’attacco sul risultato elettorale e ribadisce che la battaglia sulle schede contestate non è finita. Ma la nuova verifica è affidata all’attuale Parlamento, dove il centrosinistra ha la maggioranza. Prodi insomma puo’ dormire sonni tranquilli.