ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Montenegro: oggi il referendum per l'indipendenza dalla Serbia

Lettura in corso:

Montenegro: oggi il referendum per l'indipendenza dalla Serbia

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ una giornata decisiva per il Montenegro: 485 mila elettori sono chiamati a esprimersi a favore o contro l’indipendenza dalla Serbia. Un referendum, il cui risultato si annuncia serrato. Per vincere servono il 55% dei voti, con una partecipazione superiore al 50%.

Se il “Si” dovesse avere la meglio, la confederazione Serbo Montenegrina si scioglierebbe, completando la dissoluzione della Yugoslavia di Tito iniziata negli anni 90. Si oppongono al divorzio da Belgrado i socialisti di Bulatovic, che temono un indebolimento sul piano internazionale del piccolo Montenegro. Per il “Si” invece il primo ministro, Milo Djukanovic: secondo lui la Serbia soffoca lo sviluppo economico e politico del Montenegro, oltre a rendere più lungo il suo cammino verso Bruxelles.