ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile: in libertà su cauzione l'ex presidente peruviano Fujimori

Lettura in corso:

Cile: in libertà su cauzione l'ex presidente peruviano Fujimori

Dimensioni di testo Aa Aa

Libertà su cauzione per Alberto Fujimori. L’ex presidente peruviano, da sei mesi detenuto a Santiago del Cile, è stato rilasciato dalla Corte suprema cilena dopo avre versato circa 2 mila e cinquecento euro. Fujimori si è detto fiducioso, “sarò paziente” ha aggiunto.

Accusato di violazione dei diritti umani e corruzione, l’ex presidente è ricercato dalla giustizia peruviana, che ha chiesto l’estradizione. E che ora avrebbe meno chances di ottenerla, secondo il presidente della Commissione giustizia del parlamento peruviano Alcides Chamorro: “E’ un trionfo per Fujimori e obbliga la giustizia peruviana e la pubblica accusa a moltiplicare gli sforzi soprattutto per quanto riguarda le prove. Non basta che ci siano 12 cartelle per l’estradizione, ci vogliono prove, soprattutto per quanto riguarda i crimini contro l’umanità, che permettano alla corte cilena di giustificare la domanda di estradizione”. Presidente tra il 90 e il 2000, Fujimori ha abbandonato il Perù nel pieno di uno scandalo politico finanziario. Si è rifugiato in Giappone, per cinque anni, per poi tornare a sorpresa in Sud America a Santiago del Cile, dove è stato arrestato a novembre.