ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: un giudice ucciso e 4 feriti da un estremista islamico

Lettura in corso:

Turchia: un giudice ucciso e 4 feriti da un estremista islamico

Dimensioni di testo Aa Aa

Un attentato alla Repubblica. Con queste parole in Turchia le più alte cariche dello Stato hanno condannato l’attacco a cinque giudici lanciato ieri ad Ankara da un estremista islamico.Uno dei giudici, ferito alla testa, è morto in ospedale. Tutti facevano parte della Seconda camera del Consiglio di Stato.L’assalitore, Alparslan Arslan, avvocato ventinovenne del foro di Istanbul, ha detto di aver voluto punire i giudici per una recente sentenza che ha impedito a un’insegnante di essere promossa direttrice, perché portava il velo islamico a scuola Il presidente della Repubblica Ahmet Necdet Sezer ha detto: “Questo è un attacco alla nostra Repubblica e al carattere irrevocabilmente democratico e laico della nostra Repubblica”.Sulla stessa lunghezza d’onda anche il premier Recep Tayyip Erdogan, che pure aveva criticato la sentenza dei giudici. In Turchia sono alte le tensioni fra kemalisti strenui difensori della laicità dello Stato, in prima fila i militari, e il partito di Erdogan, l’Akp, di ispirazione islamica, al potere dal 2002.