ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuove relazioni in vista fra Russia e UE

Lettura in corso:

Nuove relazioni in vista fra Russia e UE

Dimensioni di testo Aa Aa

Il partenariato tra Unione europea e Russia deve essere modificato. Lo ha chiesto a gran voce il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov al Parlamento europeo di Strasburgo. Se ne parlerà al summit bilaterale euro-russo giovedí prossimo, ma intanto sulla questione sono intervenuti anche gli eurodeputati.

Elmar Brok è il presidente della commissione affari esteri:

“L’accordo di partnenariato e cooperazione deve essere rinegoziato l’anno prossimo, dobbiamo approfondire le relazioni tra la Federazione russa e l’Unione Europea. Il parlamento europeo dovrà poi ratificare l’accordo”

Gli fa eco il ministro degli esteri russo: “Molti eurodeputati sono interessati a continuare questo tipo di dialogo, e sono sicuro che il dialogo continuerà”

Russia e Unione europea cooperano in quattro campi, economia, giustuzia, educazione e sicurezza esterna, ma questo inverno non sono mancate le tensioni nel settore energetico.
Mosca fornisce un quarto del fabbisogno del gas all’Unione europea. Bruxelles ha proposto una carta per favorire l’apertura del mercato russo, un documento che la Russia non ha ancora ratificato.