ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano, manifestazione contro le riforme del governo

Lettura in corso:

Libano, manifestazione contro le riforme del governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Centomila libanesi sono scesi in strada a Beirut per protestare contro il governo. Erano studenti, dipendenti pubblici, insegnanti, che sventolavano bandiere nazionali ma anche le insegne del gruppo filosiriano Hezbollah, di Amal e della formazione cristiana di opposizione che fa capo a Michel Aoun. Obiettivo della protesta è un piano di riforme varato dal governo di Fouad Siniora che prevede aumenti delle tasse per risanare la finanza pubblica, gravata da un debito pubblico di 28 miliardi di euro.Il pacchetto di riforme prevedeva inizialmente anche l’introduzione di contratti a termine nella funzione pubblica, ma questa misura è stata ritirata in seguito all’opposizione dei sindacati.Il Governo conta, grazie alle riforme, di poter chiedere alla comunità internazionale la concessione di un credito e per questo organizzerà un’apposita conferenza a Beirut entro l’anno.Il corteo dei manifestanti è partito dalla piazza Barbir nel centro della capitale ed è giunto, dopo due chilometri di marcia, nella piazza Riad Solh dove si trova la sede del governo.