ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Estonia approva la Costituzione europea

Lettura in corso:

L'Estonia approva la Costituzione europea

Dimensioni di testo Aa Aa

Proprio nella giornata della festa dell’Europa, l’Estonia ha ratificato la Costituzione europea, nonostante le proteste di un gruppetto di manifestanti radunati a Tallin davanti al Parlamento.
In aula, il testo è stato approvato con 73 voti favorevoli su 101 deputati e solo un voto contrario.
Spesso accusati di scarso interesse per la costruzione europea, i nuovi membri dell’Unione hanno invece dimostrato la loro attenzione ratificando quasi tutti il trattato, con l’eccezione della Polonia e della Repubblica Ceca.
Con l’Estonia, sono quindici i Paesi che hanno già approvato la Costituzione, otto quelli per cui la questione rimane in sospeso e due, Francia e Paesi Bassi, quelli che l’hanno respinta con un referendum.
I sondaggi dicono che i due terzi degli Estoni continuano ad appoggiare l’Unione Europea, ma la metà degli intervistati afferma che la sua vita non è cambiata dopo l’adesione ed è contraria all’euro. L’entrata in vigore della moneta unica, prevista per l’anno prossimo, è stata rinviata al 2008 per il timore di un aumento dell’inflazione.