ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa discute sulla rinascita della Costituzione

Lettura in corso:

L'Europa discute sulla rinascita della Costituzione

Dimensioni di testo Aa Aa

La Costituzione europea di nuovo al centro del dibattito a Bruxelles nel corso di un forum interparlamentare. Ci si interroga su cosa sia possibile fare per superare l’impasse.
Il presidente dell’europarlamento, Josep Borrell afferma: “L’Europa oggi si domanda se la Costituzione entrerà in vigore, se è necessario riscriverne alcune parti e se si’ quali e come, se bisognerà chiamarla in altro modo, qualcuno si domanda se non sia meglio abbandonarla, e tutti noi ci chiediamo quali errori abbiamo commesso e in che modo è possibile riconciliare i popoli europei con questo progetto.”
Nel frattempo, il processo non si è interrotto: l’Estonia dovrebbe ratificare la Costituzione nelle prossime ore e nel giro di qualche mese lo farà anche la Finlandia, prossimo Presidente di turno dell’Unione europea.
Accanto ai quindici Paesi che hanno detto si’ al testo, ve ne sono otto che tengono in sospeso la questione e, come è noto, due che hanno respinto la Costituzione con un referendum, cioè Francia e Olanda.
Il tema sarà affrontato nuovamente in una riunione dei ministri degli esteri a fine maggio e nel vertice europeo di metà giugno.
Francia e Spagna suggeriscono ad esempio di coinvolgere maggiormente i parlamenti nazionali nell’elaborazione delle direttive europee.
Le proposte della Commissione verranno presentate dal suo presidente Barroso mercoledi’.