ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Germania avrebbe pagato un riscatto per la liberare gli ostaggi in Iraq

Lettura in corso:

La Germania avrebbe pagato un riscatto per la liberare gli ostaggi in Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

È polemica in Germania dopo le rivelazioni sul presunto pagamento di un riscatto per la liberazione dei due ex ostaggi tedeschi René Braeunlich e Thomas Nitzschke.

Secondo la televisione pubblica tedesca sarebbero stati pagati oltre 10 milioni di dollari, quasi 8 milioni di euro. La fonte sono i servizi di sicurezza tedeschi che hanno fatto sapere che ormai in Iraq si è consolidata la cifra di cinque milioni di dollari da pagare per ottenere la liberazione di ogni ostaggio. Anche il settimanale Der Spiegel in edicola domani parla di un riscatto superiore ai cinque milioni di euro.