ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nepal. Il governo decreta la tregua con la ribellione maoista.

Lettura in corso:

Nepal. Il governo decreta la tregua con la ribellione maoista.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo nepalese ha decretato una tregua rispondendo dunque positivamente al cessate il fuoco dichiarato dai ribelli maoisti la settimana scorsa. Il provvedimento è a durata indefinita, ha detto il vice premier Sharma Oli.

Il nuovo esecutivo, nato dai movimenti di piazza di aprile, spera di portare laguerriglia al tavolo delle trattative per porre fine a un conflitto che dura da 10 anni ed ha provocato oltre 13 mila morti. Proclamando un cessate il fuoco unilaterale di 3 mesi, i maoisti hanno reiterato la richiesta di un’assemblea costituente. La rivolta popolare contro il re Gyanendra, accusato di essere un autocrate, aveva favorito un avvicinamento fra i partiti d’opposizione, oggi al governo, e la ribellione, pur fra numerosi distinguo. La decisione del re di riconvocare il parlamento è stata saluta dall’opposizione come una vittoria. I maoisti l’hanno invece definita una trappola, una mossa tattica di Gyanendra per salvare la corona.