ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlusconi si dimette come previsto. La parola a Ciampi per l'incarico a Prodi

Lettura in corso:

Berlusconi si dimette come previsto. La parola a Ciampi per l'incarico a Prodi

Dimensioni di testo Aa Aa

Silvio Berlusconi ha rassegnato le dimissioni al Presidente della Repubblica italiana Carlo Azeglio Ciampi. Insieme a lui al Quirinale c’era Gianni Letta: uno dei nomi che l’ormai ex premier avanza per la successione a Ciampi.

La futura fase politica resta densa d’interrogativi ma un dato é acquisito: sciogliendo il governo di più lunga durata della Repubblica italiana Berlusconi ha preso atto del risultato elettorale. Prodi non cambia copione, mantiene toni moderati auspicando implicitamente che Ciampi gli affidi subito l’incarico: “Spero che questo periodo di transizione non duri a lungo e spero ugualmente che ci sarà tecnicamente la possibilità di scambiarsi tutte le informazioni, i consigli che sono necessari in momenti come questo” ha detto Prodi. Incassata l’elezione delle presidenze di Camera e Senato, per Romano Prodi ora si tratta di blindare una squadra di governo che sia pronta nel caso in cui il Capo dello Stato decida d’affidare l’incarico in tempi brevi.