ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

BAE lancia un ultimatum a EADS: "Accordo entro maggio o vendiamo ad altri"

Lettura in corso:

BAE lancia un ultimatum a EADS: "Accordo entro maggio o vendiamo ad altri"

Dimensioni di testo Aa Aa

BAE Systems mette fretta a EADS. Entro fine maggio il consorzio europeo di difesa dovrà procedere all’acquisto del 20% detentuo da BAE Systems in Airbus. Se non verrà trovato un accordo, il gruppo britannico venderà ad altri la propria quota.

Trovare un’intesa non è semplice: EADS attribuisce al 20% detenuto da BAE un valore di 3,5 miliardi di euro. Il gruppo britannico invece valuta la propria quota almeno il doppio.

BAE Systems ha annunciato la propria uscita da Airbus il 7 aprile scorso. Intende investire i ricavi in nuove acquisizioni negli Stati Uniti per rafforzare la propria posizione nel mercato americano della difesa.

EADS ha ribadito, attraverso i propri vertici, l’interesse a rilevare la quota del 20% ma solo a un prezzo equo. La partnership tra i due gruppi è destinata a concludersi dopo 27 anni.