ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Battaglia Marini-Andreotti per il Senato, simbolo delle difficoltà per l'Unione

Lettura in corso:

Battaglia Marini-Andreotti per il Senato, simbolo delle difficoltà per l'Unione

Dimensioni di testo Aa Aa

L’importanza dell’elezione del Presidente del Senato italiano va oltre il duello fra i candidati ex democristiani Franco Marini e Giulio Andreotti. Due soli seggi di differenza fra le coalizioni a Palazzo Madama minano il futuro della legislatura. Lawrence Gray, politologo:

“E’ una dimostrazione di forza perchè se non si supera questo primo, basilare test a livello istituzionale per eleggere il vertice del prossimo Senato, la coalizione di Prodi, uscita vincente dalle urne, avrà una bella quantità di problemi, ci saranno tante difficoltà non risolte. Questa fase è messaggera dei differenti, futuri ostacoli, che ora sono latenti, ma che emergeranno molto presto”. Il risultato di misura delle elezioni del 9 e 10 aprile rende oggi più che mai attuale la contrapposizione fra il Premier in pectore Romano Prodi e il Presidente del Consiglio uscente Silvio Berlusconi.