ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dalla Romania all'Ucraina alla Grecia ogi si celebra la Pasqua ortodossa

Lettura in corso:

Dalla Romania all'Ucraina alla Grecia ogi si celebra la Pasqua ortodossa

Dimensioni di testo Aa Aa

Nei paesi di fede ortodossa si è celebrata la Pasqua con centinaia di cerimonie religiose e con i rituali imposti dalla tradizione.Candele accese e raccoglimento per ricordare la Resurrezione. In Romania quest’anno la piu importante festa religiosa ha coinciso con l’emergenza provocata dalle alluvioni del Danubio.Qui siamo a Rast uno dei villaggi piu colpiti dagli allagamenti. Ieri sera gli abitanti si sono ritrovati nella basilica del villaggio per una cerimonia andata avanti fino alle prime luci dell’alba.

Immagini simili provengono dall’Ucraina con la funzione religiosa tenutasi nella principale basilica della capitale Kiev celebrata dai membri del clero ortodosso. In Grecia le città si sono svuotate per il week end pasquale e le isole e le località di campagna sono state prese d’assalto da decine di migliaia di persone.Le cerimonie come ogni anno sono state accompagnate dai tradizionali fuochi d’artificio che segnano la fine della Quaresima.