ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Hu Jintao da Bush. I temi caldi: questione iraniana e rapporto yuan-dollaro


mondo

Hu Jintao da Bush. I temi caldi: questione iraniana e rapporto yuan-dollaro

Dulcis in fundo l’incontro con Bush. Volge al termine la visita negli Stati Uniti del Presidente cinese Hu Jintao, sbarcato a Washington dove oggi incontra il Presidente statunitense.

Già note le delicate questioni che saranno oggetto di discussione, a partire dalla crisi che contrappone la comunità internazionale al governo iraniano sulla ricerca nucleare. Washintgon cerca di strappare a Pechino il consenso sulle sanzioni per Teheran in caso non abbandoni il programma d’arricchimento dell’uranio. Ipotesi su cui Russia e Cina sono recalcitranti. I temi economici poi hanno dato il la a tutto il viaggio di Hu Jintao, cominciato dalla sede della Microsoft di Bill Gates e proseguito con la visita agli stabilimenti Boeing. Pechino ha già firmato l’acquisto di 80 velivoli 737 e ha annunciato che nei prissimi 15 anni sottosciverà altri 2 mila ordini. Sul fronte informatico, il presidente cinese promette battaglia alla pirateria. Ma difficilmente il tour americano basterà a sciogliere un nodo cruciale: rendere lo yuan più flessibile rispetto al dollaro per facilitare la riduzione del deficit bilaterale degli Usa.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Gli Usa non escludono di attaccare l'Iran anche senza l'avallo dell'Onu