ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Casa Bianca: si dimette il portavoce McClellan, Karl Rove cambia posto

Lettura in corso:

Casa Bianca: si dimette il portavoce McClellan, Karl Rove cambia posto

Dimensioni di testo Aa Aa

Valzer di poltrone nello staff della Casa bianca. Il presidente Bush ha accettato le dimissioni del portavoce Scott McClellan ed ha tolto a Karl Rove, una delle figure di punta dell’amministrazione, il ruolo di stratega politico.

“La casa Bianca – ha dichiarato McClellan – sta affrontando un periodo di transizione. E penso che i cambiamenti possano essere utili. È il momento giusto per lasciare e passare ad altro”. Il portavoce resterà al suo posto ancora per due o tre settimane in attesa della nomina del sostituto. Rove resterà all’interno dell’amministrazione ma abbandonerà il suo ruolo di coordinatore delle politiche della Casa Bianca per dedicarsi alla preparazione delle elezioni di metà mandato il prossimo novembre. Molto conosciuti negli ambienti politici di Washington Karl Rove è venuto alla ribalta del grande pubblico dopo essere stato citato per aver fornito direttamente o indirettamente alla stampa il nome di un agente segreto. Un’inchiesta è ancora in corso.