ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rappresaglia israeliana a Gaza dopo l'attentato di Tel Aviv

Lettura in corso:

Rappresaglia israeliana a Gaza dopo l'attentato di Tel Aviv

Dimensioni di testo Aa Aa

Missili israeliani sulla città di Gaza dopo l’attentato palestinese che ieri a Tel Aviv ha provocato 9 morti e una sessantina di feriti. Il raid aereo, che ha colpito una fabbrica sospettata di produrre razzi artigianali, potrebbe essere la rappresaglia per l’attacco suicida o essere stato programmato prima, per contrastare lanci di razzi sul territorio israeliano.Intanto la polizia ha arrestato tre palestinesi sospettati di essere coinvolti nell’attentato kamikaze, in base alla descrizione, fatta da alcuni testimoni, di un’auto che si sarebbe allontanata subito dopo lo scoppio. Controlli e posti di blocco erano scattati immediatamente e l’autostrada per Gerusalemme è stata passata al setaccio. Il governo israeliano ha poi isolato il nord della Cisgiordania dal resto della regione.L’attacco suicida, rivendicato dalla Jihad islamica e provocato da un giovaneche si è fatto saltare in aria vicino a un affollato chiosco di falafel, nella vecchia stazione degli autobus, è stato condannato dal presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese, Mahmoud Abbas, ma non dal partito di governo Hamas, che lo ha definito una reazione naturale all’occupazione israeliana.