ULTIM'ORA

Lettura in corso:

I Paesi baschi festeggiano la giornata della loro patria


mondo

I Paesi baschi festeggiano la giornata della loro patria

La Giornata della Patria Basca (“Aberri Eguna”) è stata festeggiata oggi a Bilbao, capitale economica dei paesi baschi spagnoli. Una celebrazione in un contesto politico particolare quest’anno, dopo che il 22 marzo scorso l’Eta ha annunciato un cessate il fuoco a tempo inderminato, ponendo teoricamente fine a quasi quarant’anni di lotta armata per la completa indipendenza della regione.

Per Juan Jose Ibarretxe, numero uno del governo autonomo, la società basca non permetterà mai più che il suo popolo subisca ancora la violenza. “La violenza, ha detto, è finita.” Ibarretxe ha insistito sul fatto che, una volta che l’Eta avrà dimostrato di rispettare la tregua, si dovrà avviare una consultazione popolare in cui la società basca potrà decidere del proprio futuro. Ma di referendum il governo di Madrid non intende parlare, come non riconosce alcuna legittimità a Batasuna, la vetrina politica dell’Eta. Ancora all’inizio del mese si manifestava a San Sebastian contro la decisione della massima istanza legale di Madrid di impedire a Batasuna, guidata da Arnaldo Otegui, la presentazione della sua piattaforma politica.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Usa: Rumsfeld sotto accusa, Bush lo difende