ULTIM'ORA

Lettura in corso:

No alla grande coalizione di governo in Italia


mondo

No alla grande coalizione di governo in Italia

Romano Prodi nella conferenza alla stampa estera ha ribadito oggi pomeriggio il suo rifiuto all’ipotesi di un governo di larghe intese, L’Unione, ha ribadito il suo leader, ha i numeri per governare e lo farà.

“La coalizione di governo esiste già, la grande coalizione non è soltanto estranea al nostro porgramma ma per di più si ipotizza quando non c‘è una maggioranza in parlamento”. Non ha paura di un ribaltamento dei dati. Scenario ipotizzato dal centro destra che contesta la vittoria e chiede una verifica del conteggio dei voti. “Il presidente del consiglio protesta, ma se ha nelle sue mani il controllo di tutto: il ministero dell’Interno, la trasmissione dei dati, i tecnici, tutto, tutto, tutto. Non si fida più di sè stesso, ha una crisi d’identità”. Prodi, che stamani ha incontrato il presidente Ciampi, ha concluso dicendo di sperare che l’incarico per formare il nuovo governo, malgrado le prossime scadenze istituzionali per l’Italia, tra cui proprio l’elezione del Capo dello Stato, gli venga affidato il più presto possibile.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Giappone: fuga radioattiva in una centrale nucleare. "Nessun pericolo"