ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, presentato il rapporto d'accusa sui terroristi dell'11 marzo

Lettura in corso:

Spagna, presentato il rapporto d'accusa sui terroristi dell'11 marzo

Dimensioni di testo Aa Aa

29 persone sotto accusa per gli attentati dell’11 marzo 2004 a Madrid. I nomi sono contenuti nel rapporto presentato dal giudice spagnolo Juan del Olmo che ha indagato sulle stragi che sono costate la vita a 191 persone.

Tra gli accusati hanno una posizione di primo piano lo spagnolo José Emilio Suarez Trashorra, che avrebbe fornito gli esplosivi, e i marocchini Jamal Zougam, Abdelmajid Bouchar, Hassan el haski, Youssef Belhadj e Rabei Osman. Questi cinque sono stati citati a comparire dalla procura nazionale a metà maggio e il processo si dovrebbe aprire verso la fine del 2006 e chiudersi entro un anno. Secondo il giudice del Olmo gli attentati sono ispirati da al Qaida, ma sono stati compiuti da un commando che ha agito su propria iniziativa. Mentre è stata esclusa qualsiasi implicazione dell’organizzazione terroristica basca ETA verso la quale l’allora governo di Aznar aveva indirizzato i primi sospetti. Sono stati invece rilasciati dietro pagamento di cauzione tre spagnoli e un marocchino.