ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ehud Olmert premier israeliano a tutti gli effetti

Lettura in corso:

Ehud Olmert premier israeliano a tutti gli effetti

Dimensioni di testo Aa Aa

Trascorsi cento giorni prescritti per legge, che vedono Ariel Sharon in coma profondo, il governo israeliano ha oggi preso atto all’unanimità che quest’ultimo non è più in grado di svolgere le funzioni di primo ministro. Olmert, che finora aveva la carica di primo ministro ad interim, assumerà il mandato venerdì, terminate le giornate di celebrazione della Pasqua ebraica.

In queste settimane Olmert ha sempre avuto cura di non sedersi sulla poltrona del premier e si è guardato bene dall’ entrare nell’ufficio di Sharon. In seguito alle elezioni politiche del 28 marzo, Olmert ha ricevuto dal capo dello stato Moshe Katzav l’incarico di formare un nuovo governo che sarà guidato dal partito centrista Kadima fondato da Sharon nel novembre scorso. A dicembre la prima grave crisi cardiovascolare di Sharon sembrava superata. Il 4 gennaio sopraggiunse l’ictus e il coma irreversibile da cui non si è più ripreso..