ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Ucraina riedizione della coalizione arancione

Lettura in corso:

In Ucraina riedizione della coalizione arancione

Dimensioni di testo Aa Aa

In Ucraina si riformerà la coalizione arancione. Il Consiglio politico di Nostra Ucraina, partito del presidente Viktor Yushenko, uscito sconfitto dalle legislative del 26 marzo, ha deciso nella notte di riproporre la grande coalizione con il Blocco di Julia Timoshenko e con il partito socialista di Alexandr Moroz.

Dopo le elezioni questo scenario era invocato da molti. Ma le difficoltà non sono tutte superate.Si apre ora un confronto all’interno della coalizione su chi guiderà il futuro esecutivo del Paese. Figura di spicco della rivoluzione arancione, Julia Timoshenko vorrebbe guidare il nuovo esecutivo, incarico che ricoprì dal febbraio al settembre del 2005, quando fu cacciata da Youshenko. I rapporti tra i due restano tesi, e all’interno del partito sono numerose le voci contrarie a Timoshenko premier. Le legislative del 26 marzo sono state vinte dal partito filo-russo guidato da Viktor Yanoukovich, che ha ottenuto il 32% dei voti. Ma che a questo punto rimarrebbe all’opposizione.