ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ultimo duello televisivo Prodi-berlusconi finito in parità

Lettura in corso:

Ultimo duello televisivo Prodi-berlusconi finito in parità

Dimensioni di testo Aa Aa

Parità ieri sera nell’ultimo duello televisivo tra Prodi e Berlusconi, stando alla maggiorparte degli analisti, con colpo di scena finale sull’abolizione dell’Ici da parte del Cavaliere.Confrontandosi sui temi portanti di questa campagna elettorale, i due candidati premier hanno illustrato il programma di governo per i prossimi cinque anni.Nel finale l’appello agli elettori:

Romano Prodi: “Vogliamo ridare fiducia al paese, riunirlo per una battaglia comune, per riportare l’talia al livello che merita, per ricominciare a essere protagonisti nel mondo. Per ricominciare a vincere”.

Prodi ha ribadito la volontà dell’Unione di ridurre di cinque punti percentuali il cuneo fiscale e confermato il ripristino della tassa di successione ma solo per i patrimoni milionari. A tempo ormai scaduto, dopo aver difeso la politica dei suoi cinque anni di governo, il colpo di scena di Berlusconi: “Per noi la prima casa resta sacra, come la famiglia. È per questo che aboliremo l’Ici, avete ben capito, aboliremo l’Ici. È una decisione coraggiosa ma profondamente sentita”. Un colpo di scena messo a segno a fine trasmissione, senza possibilità di replica né di domande da parte dei giornalisti. Una promessa leggitima, si legge nei giornali di oggi, ma difficile da mantenere. .Nelle vie di Roma stamani, i comemnti: “La credibilità delle due coalizioni è nulla. Da entrambe le parti, si tratta di promesse di carattere elettorale. Studiate apposta per toccare l’immaginario collettivo degli indecisi”. Il dibatito di ieri sera, secondo gli osservatori, ha rafforzato le posizioni degli elettori dell’una e dell’altra parte, ma non ha scalfitto le perplessità degli indecisi.