ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Futuro governo israeliano vedrà insieme i centristi di Kadima e laburisti

Lettura in corso:

Il Futuro governo israeliano vedrà insieme i centristi di Kadima e laburisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il futuro governo israeliano vedrà insieme i centristi di Ehud Olmert e i laburisti di Peretz. Il premier ad interim ha annunciato di aver raggiunto un’intesa con il leader laburista per la costituzione di un governo di unità nazionale. Intesa raggiunta dopo due giorni di colloqui, in cui Peretz ha ottenuto ciò che voleva: il ministero delle Finanze. Concessione fatta non di buon grado da Olmert che, vista la scarsa maggioranza relativa ottenuta alla Knesset, ha dovuto cedere alle richieste dell’ex dirigente di Histadrut, il più importante sindacato israeliano,

Concessione fatta vista a anche la possibilità di un’alleanza tra laburisti e i partiti di destra e estrema destra, che avevano proposto di appoggiare Peretzper impedire la nomina di Olmert e l’attuazione del suo piano di ritiro dalla Cisgiordania. Le consultazione del Capo dello Stato dovrebbero durare fino alla fine della settima e l’incarico dovrebbe essere assegnato, quasi sicuramente a Olmert, la prossima settimana. La settimana prossima Olmert diverrà formalmente premier uscente. Scadranno infatti 100 giorni, dopo i quali Sharon, che è stato colpito da un grave ictus cerebrale, per legge sarà dichiarato inabile a guidare il governo. Da allora Sharon è in coma profondo. Un’operazione alla testa prevista per oggi è stata rimandata per via di un’infezione.